Presentazione

Ciao

mi presento, sono un libro, un libro che è stato da poco concepito nella testa (un po’ bacata) dell’autore. Non ti dirò nulla di lui, ti dirò un po’ più di me: ancora non ho un nome ma il mio babbo mi ha già regalato un blog.

Attraverso questo blog io potrò crescere e tu in prima persona, potrai aiutarmi a farlo. Ti spiego come.

Il mio papà continuerà a scrivere, ogni giorno; come presto te ne renderai conto le sue storie sono surreali, a volte folli. Potrai amarle, potrai odiarle, ma soprattutto potrai in un qualche modo contribuire a renderle migliori.

In questo blog ti saranno concesse diverse cose:

  • Potrai commentare i differenti capitoli che volta per volta (diciamo almeno 2 volte a settimana) il mio papà metterà online. I capitoli che riceveranno più commenti positivi rimarranno, quelli che non sono piaciuti, non entreranno nella mia versione finale
  • Potrai inviare delle idee, ad esempio “Perché non fai incontrare il protagonista con una vicina ninfomane?”. Compito di mio papà sarà selezionare le idee migliori, scrivere, pubblicare e rimettersi al tuo giudizio
  • Potrai chiedere a papà di includerti nel libro, magari cambiandoti di nome (o magari no): “Ciao vorrei parlassi di me, mi chiamo Mario ma nel libro vorrei essere Alessandro e gioco a pallone. Papà non inserirà alcun cognome ma tu saprai che sei parte di un libro, sei parte di me!
  • Potrai inviare tu dei racconti che abbiano come protagonista il folle che a breve imparerai a conoscere; in questo caso papà deciderà quali pubblicare..ovviamente dicendo che non li ha scritti lui! Mica è un ladro il mio babbo.

Questo è l’idea di Blog di un Libro, che te ne pare?

Aggiungo una cosa…sono stato concepito il 21 maggio 2010, calcolando che la mia gestazione è uguale a quella di una persona normale direi che in 9 mesi potremmo vedere se, come e quanto sono cresciuto.

Spero di vederti prima, altrimenti non mi resta che darti appuntamento al 21 febbraio 2011!

Un libro

132 risposte a “Presentazione

  1. Bellissima idea, ma tu, piccolo, come ti chiami?

    • Ciao signor Emanuele,
      in realtà un nome ancora non lo ho, papà dice che potremmo deciderlo insieme perchè, a quanto pare, le sue tre opzioni:
      – Eleuterio
      – Frigulzio
      – Asdrubale
      non stanno incontrando i favori degli amici più stretti (e a dire il vero non piacciono molto nemmeno a me)
      Mi aiuterai?

    • Grazie Vampiretta, tutti i contributi saranno più avanti messi in discussione votati! Ciao

  2. Wow! È un idea davvero originale…forse anche un pò fuori di testa? Ma nel senso buono, piccolo 😉 Potresti essere un libro davvero speciale…vanne fiero! 🙂
    Però di al tuo papà di trovarsi nomi un pò meno strambi…non mi sembri proprio un tipo da Eleuterio :\

  3. Bellissima questa idea. Ma i nomi lasciano a desiderare. Fai Enea a questo punto!!!!

  4. fantastica idea! a te le belle cose…Fulgenzio!

    • Grazie Raffaella, sei molto gentile. Fulgenzio è uno splendido nome. Potrebbe essere un nuovo personaggio..magari un vicino di casa…me lo immagino un po’ come il personaggio di Verdone, il medico con la moglie di nome Magda. Il nostro Fulgenzio però ama denunciare le persone, le sue denunce sono al limite del paradosso, magari denuncerà la vicina nudista (domani la conosceremo) perchè ha deciso di vestirsi nuovamente e il vicino nano perchè lo ha fatto inciampare..
      Qualche altra idea?

  5. Complimenti per l’idea: originale penso sia riduttivo.
    Il nome: o Primo, in quanto primo di questo genere o Nessuno, in quanto figlio di più mani e quindi di Nessuno completamente figlio, ma con una sua propria e Unica (anche Unico non è male come nome) personalità.
    A presto

    • Hai fatto sorridere il mio babbo…mi sembra un buon segno. Sia chiaro, non ha riso come quando vede alcuni signori in televisione ma ha sorriso, significa che hai fatto centro. Ho solo pochi giorni di vita ma lo conosco bene..
      Grazie

  6. Potresti scegliere Astrolabio, che in greco significa “proiettato verso le stelle“, ed è anche il nome che Pietro Abelardo ed Eloisa, nel Medioevo, scelsero di dare al proprio figlio, prima di esserne separati per sempre a causa dell’invidia e della cattiveria di altri esseri che faccio fatica a chiamare umani.
    Un libro è bello perché è eterno e, una volta scritto, resta così per sempre: proprio come il nome di quel bambino “proiettato verso le stelle”.
    Un altro bel nome, più comune, è Arturo, ovvero “Guardiano dell’Orsa“, che simboleggia chi si pone come baluardo per la libertà, come ogni buon libro deve fare.

    • …se continuate così metterete il mio babbo nella condizione dell’allenatore che potendo far giocare solo 11 persone, ogni settimana è costretto a decisioni difficili. L’idea migliore che attualmente ho è quella di affittare un giorno uno spazio pubblico, magari una palestra e lasciare che tutti i contendenti al “Miglior titolo” se la vedano tra di loro…solo duelli all’arma bianca ovviamente, non siamo mica delinquenti noi.
      A parte le battute Enrico, le tue proposte sono commoventi come quelle di @fabio, arriverà un momento in cui chiederò a tutti di commentarle e poi prenderemo la decisione migliore!
      Grazie

  7. Davvero originale come idea, di’ al tuo babbo che mi piace 😉
    Cercherò di contribuire il più possibile!
    E per quanto riguarda il nome.. Io penserei a qualcosina di meno complicata! 😛

  8. Grazie Rory, attendo con ansia le tue idee allora. A presto

  9. a me questa cosa mi fa rabbrividire… lo sai che la tua storia sembra vera? e che mi sembra davvero di vederti, piccolo piccolo, mentre cerchi di crescere parola dopo parola?
    e mi piace anche l’idea che per crescere tu abbia bisogno dell’apporto di altre persone…
    …aspetto di leggerti… :*

  10. 🙂 grazie Flo…in realtà è vero, sto davvero crescendo, giorno dopo giorno anche grazie a voi!

    Un abbraccio

  11. che bella idea ! Ti seguirò, anzi ti metto tra i preferiti così ti ritrovo subito.E se o chiamassimo Satellite, perchè come un satellite girerà intorno a un mondo di persone e parole, di idee e sentimenti ma sempre senza avvicinarsi troppo, restando libero e insieme prigioniero nella sua orbita. A presto !

  12. …Satellite, Astrolabio, Arturo, Primo, Nessuno, Unico, Unica. Scartata a quanto pare l’idea sfida all’arma bianca direi che tutte le idee mi affascinano. Adesso vediamo che ne pensano gli amici di Facebook e Twitter..io una mia idea già la ho!
    Grazie Morgana

  13. Di Luca Stefania

    ALFIO…., nome corto, magro, ci sono le “f” e le “i”……. facile da ricordare e non molto comune…

  14. COME TI HO GIÀ DETTO, L’IDEA È INTERESSANTE, INTELLIGENTE E PER NIENTE AFFETTA DA MCI…. PER QUANTO RIGUARDA IL NOME, IO PROPORREI “JOE”…. COME JOE BLACK, PERCHÈ AVEVA IL POTERE E LA NONCURANZA DI DIRE ESATTAMENTE CIO’ CHE PENSAVA, DI FARE CIO’ CHE GLI PASSAVA PER LA TESTA… AVEVA IN PUGNO IL MONDO…

  15. Io ti darei il nome di uno dei personaggi delle metamorfosi di Ovidio….Narciso…. o comunque un nome riferito alla mitologia…. non so…. Prometeo, come colui che donò il fuoco all’umanità, oppure, Ulisse, l’uomo più astuto che sia mai esistito!!!!

  16. Prendi in considerazione Castore e Polluce, i Dioscuri rappresentano la dualità presente in ogni uomo tra amore e morte, dolcezza e sesso, bianco e nero, bontà e vendetta…..

  17. …geniale come i commenti di quelli che ti hanno preceduto…arriverà il momento che il libro sarà tutti questi nomi…mi immagino una copertina dove vi siano tutte le vostre proposte 🙂 Probabilmente vinceremmo il premio come il libro dal titolo più lungo della storia!

  18. Ciao Bella idea questo libro multidimensionale spero che tu abbia successo se potrò contribuirò
    Ci vediamo in questo universo d’idee

    Un saluto
    Oscar

  19. Ciao piccolo! 🙂 è davvero una bella idea, ti auguro di crescere bellissimo! 🙂

  20. Ciao Libro,
    complimenti per l’idea, solo un pazzo poteva inventare un idea come questa….che forte il papà che hai!! Lo posso conoscere?
    La mia proposta per il nome è: “bambù”..
    Un Abbraccio

    • Grazie Luca, il tuo contributo è stato ovviamente inserito nella lista “Nomi possibili” da papà il quale, ovviamente, ti ringrazia anche e soprattutto per avergli dato del pazzo!
      Per quello che concerne conoscerlo…un giorno magari. 😉

  21. Gran bella idea.

  22. Ciao Libro, un saluto a te e al tuo babbo! Se tu fossi mio “figlio” capirei immediatamente che sei destinato ad avere una personalità troppo spiccata per essere rinchiuso subito tra le sbarre di un nome…D’altronde il tuo babbo e la tua famiglia potrebbero avere dei problemi quando dovranno richiamarti a gran voce per la cena…. quindi suggerisco un nome che ho sempre adorato! Un nome semplice da essere umano, anche se tu sei di più…
    “Leonaaardoooo la cena è prontaaaa!!!!” 😛

    • ..non credi che “Leonaaardoooo la cena è prontaaaa” sia un nome un po’ strano? E se poi sbagliano il numero di “a” in un documento?? 🙂 Perdona la battuta scema Ennis_piper, prima di tutto grazie per aver lasciato il tuo contributo..in effetti un nome ancora non lo ho (come il protagonista…se hai notato)..idee carine ne sono arrivate molte e scegliere è forse ancora troppo presto. Sarei orientato verso un nome collettivo…in tutti i sensi. Però ve lo proporrò al momento opportuno, promesso. Grazie ancora!

  23. Hai ragione, potrebbe essere un guaio! (paura) XD

  24. è un’idea fantastica!!!! Complimenti!

    • Grazie Antonella, sei molto gentile! Sono già in molti a commentare e suggerirmi delle idee..oggi per esempio si è discusso a lungo su che nome dare alla mamma del protagonista. Spero tu possa prendere parte alla..mia nascita

  25. Buongiorno, vorrei intanto ringraziarti per avermi inserito tra i tuoi amici. Mi hai incuriosito subito ed ho letterarmente “DIVORATO” (NEL SENSO BUONO 😉 ) quanto ho trovato in queste pagine. Cosa ne penso? Idea originale e molto bella per chi come me ama leggere e qualche volta scrivere le emozioni provate.
    Non ti dò giudizi perchè ti conosco poco ma ti seguirò con attenzione. Quello che ho letto fino ad ora è molto interessante e particolare. Mi piace e spero di poterti essere d’aiuto.

    • Ciao Roberta..non sai quanto mi facciano piacere le tue parole! Mi onora averti tra i miei amici e mi rallegra sapere che quanto scrivo ti abbia in qualche modo coinvolta. Sono certo che riuscirai ad aiutarmi (anzi..con i suggerimenti di FB lo hai già fatto), attenderò con ansia i tuoi suggerimenti e le tue idee.
      Grazie ancora e benvenuta in questa strana famiglia!

  26. Bellissimo! Non mancherò di provare a contribuire.
    Complimenti davvero.

  27. così..random era stato selezionato il nome Enea.. Bello, il mio gatto n°1 si chiama così…, poi c’è anceh papabile Akille , gatto n° 2..
    Ti ho appena letto il capitolo 16, niente male, solo un po’ triste.. però la musica finale è fantastica (ps adoro i REM) e “loosing my religion?..non dimenticarla per i futuri capitoli..)
    ciao,vado a leggere i capitoli indietro..

    • Grazie Tartetatin e intanto benvenuta nella famiglia di Blog di un Libro 🙂 Il nome non è stato ancora deciso quindi sicuramente anche le tue proposte saranno messe ai voti. Per quello che concerne i REM… 🙂 i capitoli previsti sono almeno 70 quindi…farò davvero il possibile 🙂

  28. Pingback: Il folle Blog di un Libro | Storia Continua

  29. Ho finito di leggere i capitoli che mi hai inviato. Devo dire che mi sono davvero divertita, anche se ci sono un po’ di cose da sistemare. Nel pdf ho notato diversi refusi.

    Comunque mi sono permessa di scrivere un piccolo articolo. Ecco lo qui:
    http://www.storiacontinua.com/recensioni/il-folle-blog-di-un-libro/

    • Ho letto il tuo articolo, spero di riuscire a migliorare quegli aspetti che tu hai sottolineato..c’è ancora tempo e l’apporto di chi legge potrà davvero essere importante. Intanto grazie

      • Grazie a te della disponibilità e capacità di accogliere le critiche. Pensavo che potremmo scrivere un capitolo che intrecci StoriContinua e BlogdiunLibro, oppure, rivedere tutta questa vicenda della recensione in chiave narrativa e farne un episodio coerente con la trama. Cioè, far imbattere il tuo personaggio in una specie di esame. Che ne dici? Così potrei ribupplicarlo anch’io sul blog, con tanto di link si intende.

      • ..dico che è una gran bella idea…facciamo così, ti scrivo alla info e ti racconto un po’ come vorrei sviluppare i prossimi capitoli, poi ci confrontiamo e vediamo in che modo inserire la parte che tu hai proposto, che ne dici? Io un’idea già la ho..però preferisco prima sentire la tua idea.
        Ciaooo

      • Benissimo. Comunque dammi tu una prima indicazione di trama (sei tu il papà 🙂 e io cerco di sviluppare qualcosa e poi vediamo se piace ad entrambi. Attendo una mail.

      • OK, oggi parto x 15 giorni ma continuerò a lavorare anche da via..quindi spero di mandarti qualcosa nei prossimi giorni. A presto

  30. Per oggi mi sono fermato alla tua presentazione, caro Libro, il tuo venire al mondo è molto interessante (come quello di tutti del resto!): sei originale… Ti seguirò.

  31. che dire…… solo oggi ho avuto il mio primo vero incontro con te. Sono proprio curiosa di conoscerti .
    Se avrai la bontà di inviarti in versione pdf dalla prima pagina in poi, vorrei cominciare il prima possibile ad entrare nel tuo mondo. 🙂

    • 🙂 Benvenuta Marilly, il pdf te lo spedisco immediatamente, sono i primi 20 capitoli quindi molte cose sono appena accennate, spero comunque ti piaccia e tu possa continuare a seguire tutte le avventure di Blog di un Libro

  32. oddio è un’idea fantastica! complimenti, sul serio! fa piacere trovare cose del genere tra tutte le stupidate di internet 🙂
    mi dispiace di averti incontrato solo ora 🙂
    cmq come nome direi Fusillo 🙂 hihi mi ispira simpatia 🙂

    • Ciao Giulia..grazie per i complimenti! Ti sei persa solo i primi 23 capitoli, il che significa che dovrai rimanere a casa per i prossimi 20 week end per metterti a pari, il che comporterà che comincerai ad odiare il sottoscritto e la sua piccola creatura 😦 (che tra parentesi puoi seguire anche in twitter e facebook). Ti spedisco il pdf..sabato, non per tirarmela, ma perché domani io e il piccolo partiamo, lo porto a svernare al caldo 🙂

  33. p.s.: posso avere anche io il pdf? 🙂

  34. Mi ritrovo tra i follower di Twitter un curioso personaggio e cosa scopro? Un’idea davvero interessante!
    Complimenti al tuo babbo e tanti auguri a te!

    • Grazie Luca! Il progetto è partito da circa 4 mesi, la storia si è sviluppata e la partecipazione è davvero alta! Spero tu possa al più presto divenire parte integrante di questa strana famiglia!

  35. Ciao! Bella idea! Qualcosa di simile l’ho fatta pure io assieme a un gruppo di amici, i Sacher. Lo scorso aprile (aprile 2010) abbiamo aperto un blog dedicato ad una raccolta di racconti e filastrocche per bambini e ragazzi che vengono di volta in volta pubblicati.
    Passa a dare un’occhiata quando puoi. Buon lavoro, a te e al tuo papà.

  36. Grazie a te, a presto!

  37. Ciao!
    Ho trovato per caso il tuo blog, grazie agli “amici simili” che ti vengono segnalati su twitter. Considero questa idea davvero graziosa e intelligente 🙂
    Secondo me il nome ti verrà in mente alla fine della stesura del libro.. prima il contenuto, poi un “nome” che identifichi il tutto.

    Buon lavoro!!!

    • Grazie, sei molto gentile! In effetti un titolo questo lavoro ancora non lo ha, molte idee carine mi sono state suggerite..magari proporrò un “tototitolo” poco prima di pubblicare l’ultimo capitolo! A presto

  38. GiorgiaPaone {Somerhalder.

    Sì, mi piace molto questa tua idea, anzi, l’idea del tuo Babbo.
    Anch’io scrivo. E’ una delle mie passioni, ma non sono mai riuscita a completarne uno.
    Spero di leggere presto uno dei tuoi capitoli. Credo che sarai di successo e da piccolo diverrai un grande libro. Auguri per tutto. Ciao ciao.

  39. GiorgiaPaone {Somerhalder.

    Uh… sto leggendo i capitoli. Li ho visti solo adesso. Ti faccio sapere.

    • Grazie, è molto gentile da parte tua. Il libro è in continuo divenire, si tratta di una prima stesura, facile quindi che ci troverai molti refusi..con il tempo e anche grazie a tutti voi le cose miglioreranno. A presto

  40. Molto interessante… solo che ho poco tempo; non apro spesso twitter. Comunque ti ringrazio molto. Proverò a leggere qualcosa. Complimenti.
    Grazie.
    Ciao, cresci bene, mi raccomando: ascolta il papi

    • Grazie , sei molto gentile. Risponde papà: non è facile relazionarsi ogni giorno con un libretto pestifero come il mio, speriamo che almeno il tuo consiglio lo voglia ascoltare.
      Un saluto!!

  41. sono nuova del blog! Appena in tempo per poter partecipare ad un’idea secondo me geniale!!! mi ha fatto una tenerezza inaudita la presentazione e non vedo l’ora di leggere i capitolo precedenti! =)

    • Prima di tutto ti ringrazio, sono lieto che l’idea ti sia piaciuta. I capitoli ad oggi pubblicati sono 34, vedrai che non ci metterai molto a metterti in pari. Se poi vorrai partecipare in qualsiasi modo, magari anche con critiche come già in passato sono arrivate, sei più che la benvenuta! Che posso aggiungere…grazie e a presto!

  42. Ma sei proprio sicuro di venire in questo di mondo?

  43. davvero un’idea carina 🙂

  44. certo che si : grazie a te piccolo libro 🙂

  45. da Blogger e Scrittrice in progress….ti dico bravo!!! e simpatico 🙂

  46. Che bello! Mi piaci! Voglio riuscire a leggerti tutto, mi dispiace averti trovato sl ora e non aver cosi’ contribuito alla tua crescita!

  47. …piacere mio libro, come ti chiami?io sono Teresa porto il nome di mia nonna che purtroppo è morta anni fa…ho letto di te, sei piccolo!e tanto carino da quello che leggo…io sto leggendo” la solitudine dei numeri uno”, che ne pensi? Ma tu sai già leggere?

    • Ciao Teresa…ancora un nome non me lo hanno dato. Se dovessi chiamarmi come la mia nonna io sarei il libro Ada (..lo ammetto, il capitolo è dedicato a lei). Papà sta facendo di tutto perché io nasca carino, più facile che alla fine io sia solo buffo e simpatico…mi accontenterei!
      Babbo dice che quel libro che stai leggendo non lo ha entusiasmato più di tanto, ma è anche consapevole che ciascun libro può assumere significati differenti a seconda della persona e del momento in cui lo si legge. Io so leggere però ancora non ho le braccia…per questo credo non mi hanno ancora comprato una Wii. A presto

  48. Ciao libro
    Io sono una limousine bianca lunga 8,70 mt
    Sono bianca e all’interno ho un bar favoloso che di notte si trasforma in party per 8 fortunati ospiti.
    Vedo un sacco di gente, sento un sacco di storie , ho orecchie lunghe come le mie gambe e fantastici culi si sono seduti e sdraiati sopra la mia pelle nera.
    Spero potrò contribuire a mio modo ed essere partecipe a questa fantastica idea che ti e’ venuta , caro il mio libro .
    Stay Tunes with me
    Let’ s enjoy your life
    Wroooooooommmmmm

  49. mh carina come idea, attendo sviluppi…
    occhio eh, che sarò severa 😉

  50. e ma non avevo capito che mancasse così poco al lieto evento! devo mettermi in pari! ci provo almeno 🙂

  51. Ciao ^_^
    Non lo trovo affatto strano. Anzi, mi sembra giusto! Pensa che io ho aperto un sito al mio “pupazzo” perchè non ce la facevo più con le sue lamentele “… sto’ sempre in casa, non parlo con nessuno, ecc.” (http://www.procinokafe.com/) quindi sono tanto felice per te! Spero di esserci per la tua nascita ufficiale, farò il possibile. Per ora cercherò di leggere qualcosa, ma sarà ardua impresa mettermi in pari. Grazie per avermi avvisata! Non perdiamoci di vista, mi raccomando! Un dolce pensiero a te che “sei in viaggio” e salutami il tuo papà ^_^

    • Vedrai che non ti costerà molto metterti in pari e ben presto conoscerai Stefan, il Nano, la vicina nudista e tutto lo strano mondo che ruota attorno al protagonista! Scontato che non ci perderemo di vista..anzi..adesso vado a conoscere il tuo…pupazzo! A presto

  52. Idea interessante e stimolante… Spero di poter contribuire nel mio piccolo…

    • Ne sono certo, anzi non vedo l’ora! Penso tu abbia già notato che vi sono già 37 capitoli pubblicati..papà sta lavorando al 38..ma tutti i contributi, idee, suggerimenti sono sempre accettati!! A presto

  53. Francesca Bitocchi

    Mi piace Eleuterio! Vuol dire ‘libero’, cvhe c’è di più prezioso della libertà?
    Auguri baby-book!!!

    • …un titolo..caspita, non potrò fuggire in eterno, prima o poi dovrò decidere come sciogliere il nodo. Eleuterio sarà ovviamente preso in considerazione, ed ovviamente messo ai voti! Grazie

  54. E’ un’idea davvero curiosa e a me piacciono molto le cose curiose…ecco sono arrivata un po’ tardi quindi mi ci vorrà un po’ per leggerti tutto,ma vedrò di mettermi in pari prima della tua nascita effettiva…a presto e saluti al babbo 😉

    • Grazie Eva, che posso dire, spero tu possa davvero metterti in pari. A breve conoscerai Stefan, il nano e tutti gli strani personaggi di questo mondo..più o meno inventato! Grazie

  55. Molto carina ed originale l’idea
    Bravi

  56. Un’idea originale e “stramba” che mi ha subito incuriosito… Sono arrivata tardi, ormai il parto è vicino non credo riuscirò a mettermi in pari .
    Aspetterò quindi con ansia la tua nascita. Un saluto a papà.

    • E’ un vero peccato, hai perfettamente ragione! Online ci sono già 39 capitoli, oggi credo pubblicherò il 40. Molto spazio per la partecipazione non c’è ma…ancora non abbiamo deciso il titolo!! Grazie e a presto

  57. Purtroppo sono venuta a sapere della tua nascita troppo tardi: ormai vedrai la luce tra poco… Trovo però che questa sia un’idea originale e fantasiosa che solo un papà in gamba e un po’ strambo (in senso buono) poteva avere!!! 🙂 inizierò a leggere dall’inizio anche se sarà difficile recuperare.. Ma non mi arrendo e, come dico sempre, Chi vivrà, vedrà!!! 🙂

  58. Antonio Faulisi

    devo dire che l’idea di mettere un libro on-line è davvero interessante mi piacerebbe leggere i vari capitoli man mano che saranno caricati

  59. Heilà!!!
    Sono una nuovissima twitterina. Ho appreso della tua idea solo oggi… mi piace molto, bravo! Appena riesco inizio a leggerti…
    Un paio di nomi li avrei…. magari è tardi… 😉 😉
    1. ABELINO = dall’ebraico Hebel o Habel, “respiro vitale”.
    2. EUGENIO = dal greco Eughenios, “ben nato”.
    Ciao, Frida.

    • Grazie Frida, spero tu possa divertirti con noi allora. Il nome ancora lo ho deciso…nonostante il “parto” sia previsto per il giorno 21!! Credo farò votare tutti voi, utilizzando tutte le proposte che mi sono arrivate. A presto

  60. Il mio suggerimento per il nome è forse quanto di più scontato ci possa essere: “Blogdiunlibro” 🙂

    • 🙂 Un giorno ho anche pensato di fare un titolo (magari il titolo più lungo del mondo) inserendo le proposte di tutti… Come ho scritto poco fa a Frida, lo decideremo insieme..promesso. Grazie

  61. oggi è il giorno del parto!?!?!?!
    elena

  62. Sono in ritardo, sono in ritardo! Ho appena iniziato a leggeti… Anche se io sono in ritardo, fai ugualmente i miei complimenti al tuo papà per essere riuscito a stare perfettamente nei tempi

    • E’ una cosa che ha stupito anche me! Avevo in mente di fare come in 1984 di Orwell e correggere nel tempo le mie affermazioni per far collimare le previsioni, ma non ne ho avuto bisogno..finisco oggi, perfettamente a tempo! Intanto grazie e..spero ti piaccia quello che ho scritto!

  63. Gran bella idea sai. mi piace tanto, ti seguirò come posso. =)

    • Ciao Ferminia, ora che il bimbo è nato sto cominciando a comprargli vestitini (un buon editing) e a pensare al battesimo (un titolo). Soprattutto per l’aspetto titolo vi chiederò un aiuto enorme. Dopo questo..vedremo se mandarlo a scuola e se si farà amici! A presto

  64. bella idea! 🙂

  65. credo di essermi persa tra le pagine…….

    • …come debbo interpretare il tuo commento?

      • perdonami, non volevo essere interpretata, ma dire esattamente ciò che ho scritto 🙂 Il blog inizia col primo capitolo del libro stesso? Sai, sono entrata nel blog e mi sono trovata davanti l’epilogo, vorrei evitare di iniziare la lettura dalla fine 😀

      • Adesso capisco. Il blog visualizza l’ultimo capitolo pubblicato, quindi l’epilogo. Nella colonna di destra però vedi “Ultimi capitoli” e hai il link diretto a tutti e 44. In questo modo potrai partire dal #1.

        A presto

  66. stupendo, leggo oggi per la prima volta. Posso solo dire COMPLIMENTI.
    Da oggi seguirò con entusiasmo

  67. Buongiorno libro..ho scoperto il tuo blog solo ora e mi dispiace moltissimo, adoro i libri e le storie folli, anche io scrivo come il tuo papà ma finora per nessuno se non per il mio intimo piacere di far nascere racconti e liberare la mente…ma il 21 febbraio è passato tu sei nato, esisti o sono ancora in tempo a condivdiere con il tuo papà gli ultimi attimi prima del parto?

    • Ciao Anna..alla fine dopo 9 lunghi mesi sono nato. Peso 43 capitoli e un Epilogo, sono tutto pubblicato nel blog. Papà però non ha smesso di lavorare su di me, così ha scritto nuovamente i primi 4 capitoli e sistemato molti altri. Pian piano quindi mi vedrai ancora cambiare, spero diventare più maturo e piacevole.

  68. infatti sei nato credo dovrei mettermi in moto io ma purtroppo ho la salute che nn mi aiuta: vedrò come fare! grazie a tutti buon proseguimento..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...